Monteoliveto Maggiore e il deserto di Accona
Monteoliveto Maggiore e il deserto di Accona Monteoliveto Maggiore e il deserto di Accona Monteoliveto Maggiore e il deserto di Accona

Monteoliveto Maggiore e il deserto di Accona

Published under Crete senesi e Val d'Arbia, on lunedì 24, 2013

Nel cuore delle Crete senesi si trova un luogo mistico e affascinante, conosciuto col nome di “Deserto di Accona” per via del suo aspetto “lunare” conferitogli dall’argilla (o creta, da cui il nome Crete senesi), mista a salgemma e gesso. La particolarità del luogo ha affascinato le genti senesi da sempre, tanto che il Beato Bernardo Tolomei – senese appunto – decise nel XIII secolo di fondare proprio qua l’abbazia di Monte Oliveto Maggiore, che da semplice luogo di eremitaggio divenne ben presto un grandioso complesso monastico. Tra gli ambienti più suggestivi si segnala il chiostro grande, arricchito dai bellissimi affreschi illustranti la Vita di San Benedetto, opera di Luca Signorelli e di Antonio Bazzi, detto il Sodoma.

Dall’abbazia si possono poi effettuare facilmente escursioni alla scoperta del “deserto”, godendo da lì di un paesaggio bellissimo che abbraccia gran parte della provincia senese.

View Map