Sulle orme di Duccio di Buoninsegna

Sulle orme di Duccio di Buoninsegna

Published under Siena, on sabato 20, 2013

Il tour incentrato sul rinnovatore della pittura senese, capostipite di una scuola che avrà largo seguito, come il suo stile del resto, prende le mosse dalla casa-bottega dell’artista, che si trova nella centrale via Stalloreggi ai numeri 91-93. La posizione della casa-bottega, vista la sua centralità, offre la possibilità di poter scegliere svariati itinerari legati all’opera di Duccio. Per comodità e logica continueremo l’itinerario in Duomo, per il quale il pittore realizzo’ le sue due opere maggiori: la grande vetrata dell’Assunta e la Maestà, entrambe ospitate nel vicino Museo dell’Opera Metropolitana, dove il tour prosegue. Da qui si giunge poi in Palazzo Comunale, dov’è conservato un interessante affresco a lui attribuito rappresentante la Presa di Giuncarico e da li’ si passa poi alla Pinacoteca Nazionale, dove sono esposte diverse opere di Duccio, tra cui due bei polittici ospitati nella sala due.

View Map

    Similar Projects

  • Le chiese degli ordini mendicanti a Siena
    Le chiese degli ordini mendicanti a Siena

    Collocate in posizione strategica, ognuna ad occupare un punto cardinale, le quattro chiese sono sede die piu’ importanti ordini mendicanti, […]

  • Alla scoperta dei sapori di Siena
    Alla scoperta dei sapori di Siena

    Accanto ai capolavori artistici, Siena vanta anche una notevole ed antica tradizione culinaria, in cui i dolci rappresentano forse le […]

  • Scoprendo Simone Martini
    Scoprendo Simone Martini

    Secondo solo a Duccio come fama e bravura, Simone Martini è un altro gigante dell’arte senese. Il percorso incentrato sulla […]